Hanno scritto

Antonio Pascale è nato a Napoli nel 1966, vive a Roma, dove lavora presso il ministero delle Politiche Agricole. Ha esordito con il reportage narrativo La città distratta (L’Ancora del Mediterraneo 1999), cui sono seguiti, tra gli altri, La manutenzione degli affetti (Einaudi 2003), Passa la bellezza (Einaudi 2005), Questo è il paese che non amo. Trent’anni nell’Italia senza stile (2010) e Le attenuanti sentimentali (Einaudi 2013). Scrive per il “Corriere della Sera”, “Il Messaggero”, “Il Mattino”, “il
Post”, “liMes” e “Le Scienze”.